Cos'è, come è fatto

IQL Energy Monitor System (EMS) è un sistema integrato e flessibile per il monitoraggio dei consumi energetici e dei parametri ambientali che consente di eseguire diagnosi complesse su edifici e processi industriali. È costituito da un numero variabile di concentratori, denominati IQL Energy Meter e dal software on cloud IQL Remote Management.

A che serve

L’EMS è uno strumento prezioso per i professionisti che operano in ambito energetico e può essere impiegato per:

  • facilitare la produzione dei titoli di efficienza energetica (TEE c.d. certificati bianchi);
  • eseguire audit energetici in contesti molto articolati ed eterogenei, anche al fine di ottemperare agli obblighi normativi sulle diagnosi energetiche delle imprese.

In particolare l'EMS trova impiego nelle aziende e nelle amministrazioni pubbliche e private che intendono ridurre i costi dell’energia mediante un utilizzo razionale delle risorse, o che necessitano di un controllo continuo dei propri processi produttivi, con l'obiettivo di:

  • razionalizzare l’utilizzo dell’energia;
  • pianificare gli interventi di efficientamento energetico;
  • verificare le prestazioni degli interventi già realizzati;
  • stabilire con precisione la quantità di risorse necessarie a produrre una singola unità in un processo produttivo complesso;
  • monitorare costantemente gli impianti e i processi produttivi, individuando in tempo reale eventuali anomalie.

Punti di forza del prodotto

IQL Energy Monitor System è estremamente versatile in quanto:

  • permette di acquisire dati sul consumo di energia elettrica, di energia termica, sul consumo idrico, di combustibile, sul numero di pezzi prodotti oppure misure di grandezze fisiche quali tensioni, correnti, temperature, umidità, portate, pesi;
  • permette di eseguire monitoraggi in sistemi complessi costituiti da strutture dislocate in differenti aree geografiche;
  • è un sistema aperto all'interconnessione con strumenti di misura di vendor, epoche e tecnologie differenti;
  • permette di accedere via Internet a tutti i dati acquisiti dai propri dispositivi con la possibilità di analizzarli ed elaborarli, generando report ed allarmi; 
  • permette di correlare grandezze fisiche eterogenee e di confrontare energeticamente edifici, processi, impianti con l’obbiettivo di effettuare analisi energetiche complesse.

Specifiche tecniche

Caratteristiche concentratori IQL Energy Meter

  • Installazione su guida DIN con alimentazione diretta 100 ÷ 240V
  • Real Time Clock integrato
  • N. 1 ingresso MODBUS (utilizzabile per collegare fino a 32 trasduttori in serie)
  • N. 4 ingressi impulsivi (utilizzabili per collegare multimetri, misuratori di portata, misuratori di energia termica, conta-pezzi, ecc.)
  • N. 4 ingressi analogici (utilizzabili per diverse tipologie di sensori passivi: temperatura, umidità, luminosità, anemometri ecc.)
  • Sonda per contatore ENEL in dotazione
  • Compatibilità con la maggior parte dei sensori passivi e dei trasduttori in commercio
  • Memoria espandibile fino a 128GB
  • Datalogger accessibile sia in locale che in remoto
  • Collegamento rete tramite Ethernet
  • Collegamento rete tramite WiFi
  • Possibilità di correlare diversi ingressi con trigger da linea impulsiva
  • Possibilità di correlare diversi ingressi con trigger da timer
  • Configurazione tramite PC, smartphone o tablet

Caratteristiche IQL Remote Management

  • Gestione utenti con più livelli di accesso
  • Software personalizzabile
  • Possibilità di aggregare i dispositivi in installazioni e di organizzarli in gruppi
  • Geolocalizzazione dei dispositivi e delle installazioni
  • Esportazione dati in vari formati quali csv, pdf, xls
  • Diagrammi temporali delle grandezze monitorate
  • Possibilità di confrontare energeticamente edifici, processi, impianti o parti di questi
  • Contabilizzazione costi in base al contratto di fornitura energetica
  • Elaborazioni matematiche
  • Elaborazioni statistiche
  • Generazione di report personalizzabili con andamenti temporali e grafici risultanti da elaborazioni aritmetiche e/o statistiche
  • Possibilità d’impostare allarmi al superamento di soglie definite dall’utente
  • Possibilità d’impostare allarmi in base allo scostamento dal profilo normale



Esempi di configurazione e funzionamento:

https://www.youtube.com/watch?v=KLqz7ZnF_es&feature=youtu.be

https://www.youtube.com/watch?v=IRra59kgfxg&feature=youtu.be